B-Geek 2018: Intervista esclusiva a Sabaku No Maiku

Eventi
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

In concomitanza del B-Geek Festival 2018 la redazione di NerdPlanet.it ha avuto la possibilità di intervistare il noto Youtuber Michele Poggi, conosciuto anche come Sabaku No Maiku che, dal 2013, gestisce l’omonimo canale con numerosi approfondimenti sui videogiochi.

Com’è cambiato negli ultimi anni il tuo canale e cosa pensi di portare sulla piattaforma in futuro?

Fondamentalmente il mio canale ha avuto, appena ho deciso di continuarlo e di dedicarmici professionalmente, un percorso estremamente lineare, molto lento ma che è ancora in corso. Pertanto il secondo canale sta assumendo una scheduling di serie che hanno uno spirito ed una morale di gameplay che portano vari argomenti e vari modi di giocare ai videogiochi che mostrano, dietro le quinte, lo spirito critico dell’informatore o del divulgatore come gioco e come hobby. È entrata in modo, inoltre, una discussione durante  gameplay che eleva il contenuto non soltanto all’esplay. Per quanto riguarda il canale principale, invece, comincerà anche un percorso incentrato sulla discussione sul mercato, di news e di informazioni non appena avrò terminato determinati approfondimenti narrativi e tecnici del videogioco che seleziono.

Com’è attualmente la situazione su YouTube Italia dal tuo punto di vista?

In realtà non la conosco moltissimo perché per ora io sono rimasto in una “bolla” in cui sto costruendo il mio progetto senza guardarmi troppo intorno.

Quale consiglio daresti agli Youtubers in erba che hanno appena deciso di aprire un canale sulla piattaforma?

Il mio consiglio è di non curarsi minimamente dell’ottenere un successo o dei numeri perché fondamentalmente io ho ottenuto una forma di visibilità superficiale e sufficiente a notare un interesse realistico solo una volta che ho finito il mio lavoro, non durante. La gente molla durante il loro lavoro perché non vede un successo immediato poiché è accecata dalle luci di Youtube che in realtà, se non conosci, fai molto più di quello che dovresti, venendo soffocato dalle aspettative infantili che potresti crearti. Quindi l’importante è creare dei progetti che siano realmente vostri e di concretizzarli fino alla fine.

La redazione di NerdPlanet.it ringrazia tantissimo Sabaku per la sua disponibilità e gentilezza.

Altri articoli in Eventi

Nintendo guarda alle famiglie e alla sostenibilità con tre diversi appuntamenti

Francesco Damiani5 Aprile 2019

LudoSport Business Contest: a breve concorso per aprire una nuova scuola di scherma con spada laser in Italia

Francesco Damiani4 Aprile 2019

Dumbo: il nostro incontro con Tim Burton

Stefano Dell'Unto30 Marzo 2019

Firenze Fantasy: le foto dalla Festa dell’Unicorno Winter Edition

Sara Susanna27 Marzo 2019

Grande successo per Cartoomics 2019: Oltre 100.000 presenze per la 26a edizione della fiera più importante del nord italia

Francesco Damiani12 Marzo 2019

PLAY 2019 – Disponibile il Survival Kit in edizione limitata

Andy Bercaru11 Marzo 2019